Un punto conquistato.

Un buon punto conquistato dalla PortomotoriDemenego in quel di Padova, contro un Kioene che ha avuto il merito di non mollare mai, anche sotto di 2 set. Comincia bene il match per coach Mattia , che schiera Zoia tra i titolari e da subito fa valere i suoi centimetri e la sua energia! Primo set nettamente a favore del Porto, pochi errori e bel gioco, anche il secondo set  come il primo. 
Terzo set, una vera e propria battaglia, i  padovani cominciano a farsi più pericolosi e a far valere i loro centimetri, questa volta complice un po' di sfortuna, il set va al Kioene 28 a 26. Stesso copione il quarto set, 25 a 23 per gli avversari. La partita termina 3 a 2 per il Padova. Da lunedì nuovamente in palestra a lavorare su nuove situazioni  di gioco per cercare di dar meno riferimenti possibili agli avversari, 15 giorni di allenamenti intensi per ricominciare il giorno 8 febbraio il girone di ritorno, fuori casa, contro Massanzago. FORZA RAGA, diamoci dentro!🇳🇬🇳🇬🇳🇬

Bella e sfortunata

Nonostante l'ottima prestazione in campo la nostra serie CM Fraser Group perde 3-0 in casa contro la Dual Mgr Verona prima in classifica e ancora imbattuta. 
Ultima partita per il nostro opposto Thomas Carrer, che per motivi di lavoro deve lasciare il gruppo, ed esordio per Cristian Corazza, nuovo acquisto della squadra.
Esordio in CM anche per l'allenatore Rolando Stefanuto che sostituisce Miltcho alla guida del gruppo. A tutti un grande in bocca al lupo!!!

U12 Femminile - Grinta da vendere

Ecco le parole di coach Ferin dopo la vittoria del derby del Lemene molto sentito sia a Portogruaro che a Concordia:
"Bel derby tra Portogruaro e Concordia. Le mie ragazze hanno giocato bene con ordine e determinazione contro delle avversarie che hanno avuto il merito di averci messo molta grinta.  Soddisfatta della prestazione in generale: una squadra convincente e motivata nonostante la recentissima delusione di non essere passate in semifinale nel trofeo."

Niente da fare

Portomotori Demenego Portogruaro 0 - Sol Lucernari Montecchio 3.
Alla Portomotori-Demenego non riesce l' impresa di strappare qualche punto alla corazzata Montecchio che anche al Palalovisa si è confermata squadra forte e quadrata che merita la prima posizione in classifica.
La gara inizia in salita per il Porto, che fa fatica ad entrare in partita, complice qualche errore di troppo e il primo set finisce 17-25 e lo stesso copione si ripete nel secondo set che termina 16-25. Nel terzo set reazione d'orgoglio dei ragazzi di coach Mattia, ancora privi del centrale Bottosso, riescono a mettere in difficoltà la prima della classe, costringendola piú volte all'errore. Il set si chiude 22-25, da sottolineare la buona prestazione di Zoia e Lian fin qui poco utilizzati, che con il loro ingresso hanno portato grinta e determinazione.
La prossima trasferta contro il Padova sarà una importante occasione per provare a fare qualche punto!
FORZA RAGAZZI!

1 punto a Trieste

Così coach Pasqualino Speranza dopo la partita di Trieste.

"Partita complicata dovendo rinunciare da subito al libero Camille assente X motivi di lavoro e a Sara Vit ancora infortunata. Nel primo parziale cediamo facilmente subendo l’aggressività in servizio delle triestine. Nel secondo set abbiamo trovato maggior incisività in attacco e battuta e vinciamo pur combattendo punto a punto. Terzo parziale dominato giocando con entusiasmo e continuità in tutti i fondamentali. Ottimo anche l’inizio del quarto set ma ci lasciamo sorprendere dalla nuova tattica di servizio degli avversari. Perdiamo il ritmo e l’entusiasmo e purtroppo dobbiamo andare ancora una volta al tie break. Ci arriviamo però molto stanchi e riusciamo a lottare solo per metà set poi la maggior freschezza delle triestine prevale e dobbiamo accettare una sconfitta che ci lascia l’amaro in bocca. Prendiamo comunque un punto e pensiamo già a sabato prossimo. Speriamo in settimana di poter recuperare tutte le ragazze e di arrivare al completo al prossimo scontro diretto con il Buja."
Appuntamento sabato 25/01/20 alle 21.00 al Palazzetto dello Sport di via Lovisa.

U12F Chef Bertolini: buona la prima di campionato.

Inizia nel migliore dei modi il campionato per la nostra #U12Femminile_ChefBertolini.
Ieri sera le nostre ragazze hanno battuto in maniera abbastanza agevole la formazione dello Jesolo per 3-0; 25-20 25-11 25-14 i parziali.


Ed ora pensiamo al ritorno dei quarti di finale del Trofeo con il Chioggia. Ci vorrà un'impresa per ribaltare il 3-0 dell'andata, ma le ragazze sono capaci di questo ed altro, come hanno già dimostrato. 
Domenica 19/1/20 alle 16.30 a Gruaro.
#ForzaRaga💪💪💪

Settimana positiva U18F Auriport - 2 vittorie

#U18Femminile_AuriPort.
Doppia vittoria settimanale per la nostra U18F.
Giovedì 9 ha sconfitto, in casa loro, il Cordenons per 3-1;  25-22, 25-18, 26-28, 25-19 i parziali.
Domenica 12 invece ha sconfitto a Gruaro il Porcia per 3-0; 25-21, 25-21, 25-16 i parziali.
Con questo 2 vittorie le ragazze hanno confermato il 3° posto in classifica a 2 punti dal @insiemeperpnvolley 

U16 FEMMINILE - Vinto Derby delle Farmacie

Vinto il #DerbydelleFarmacie.
Mantenuto il primo posto, a pari merito, in classifica.
Domenica mattina si è svolto l'incontro di #U16Femminile a Cinto Caomaggiore. La nostra formazione #U16F_Farmacia_Flaborea ha sconfitto la formazione di casa #FarmaciaPancino per 3-1. 

Dopo un primo set da dimenticare le nostre ragazze si sono tirate su le maniche e hanno preso in mano le redini dell'incontro:
18-25, 25-20, 25-18, 25-19 i parziali.
Ed ora sabato pomeriggio #TuttiaManiago per continuare a sognare.


Il Gazzettino 14/01/20

Andrea Ruzza

La Nuova Venezia 13/01/20


Giovanni Monforte

Portomotori Demenego - Trentino amaro

Un solo punto conquistato in trasferta trentina per la Portomotori-Demenego. L'inizio fa ben sperare, per i ragazzi portogruaresi che spazzano via gli avversari in venti minuti con un secco 25 a 15.
Ma dal secondo set in poi complice, qualche errore di troppo, consente ai ragazzi del Metallsider di salire in cattedra e conquistare il secondo e il terzo set. Il quarto set è una vera è propria battaglia, i ragazzi di coach Mattia sostenuti da un caloroso gruppo di tifosi, riescono a portarsi sul 2 a 2. 
Il Tie-break sembra in discesa per la compagine veneta, ma un po' sfortuna e ancora qualche errore, consente alla squadra trentina di far suo il match. Alla fine un punto conquistato, che consente alla Portomotori-Demenego di mantenersi distante dalla zona rossa, ma serve più continuità, considerando che le squadre inseguitrici sono molto agguerrite. 
Adesso testa alla prossima partita in casa contro il Montecchio, prima in classifica: 
nulla è impossibile! 
Sabato tutti convocati al Palalovisa, ore 20.30. Forza Porto!!!!