Prima Vittoria esterna

Così coach Paolo Mattia dopo la vittoria di Borgoricco.
"Siamo partiti molto bene contro una squadra molto forte soprattutto nelle individualità,  magari nel gioco non sono sempre  fluidi, però hanno delle fisicità importanti che siamo riusciti a contenere bene. Nel primo set  vincevamo addirittura 22 a 14 ma, quando loro hanno deciso di giocare, è stata veramente dura resistere, infine, anche grazie ad un paio di cambi, abbiamo portato a casa il set.
Nel secondo set  sul 4 a 1 per loro abbiamo reagito benissimo facendo palla su palla  siamo andati via  e abbiamo condotto fino alla fine.
Nel terzo è subentrata un po' di stanchezza, dal 13 pari abbiamo perso  lucidità, abbiamo provato un doppio cambio senza Lian infortunato e con Zuer  opposto autore comunque di una buona partita; peccato che ci siamo un attimino incantati su di una rotazione e l'abbiamo pagata.
Nel quarto più o meno è stato un punto a punto fino al 15-16,  è uscito Pilot, influenzato, per De Giovanni che si è comportato comunque bene,  loro  ci hanno messo in grossa difficoltà con la battuta, noi in difesa e a muro siamo stati molto bravi ma non riuscivamo ad esprimerci al centro come nei primi 2 set per mille motivi. L'hanno portato a casa loro per una questione di episodi, alla fine 2 aces e delle situazioni a cui è andata meglio agli avversari.
Al tie-break siamo partiti col piglio giusto per non perderne un altro in trasferta; siamo stati sempre avanti ma sul 14 a 11 per noi ci ha preso la paura di vincere, un po' condizionati dai precedenti, e loro ci hanno raggiunti sul 14 pari. Poi per fortuna abbiamo cambiato subito e siamo riusciti a portarla a casa direi meritatamente. E' stata una buonissima partita da parte di tutti, di chi è subentrato anche solo per un momento e di chi ha giocato sempre. La strada è buona speriamo di continuare, anzi vogliamo continuare a tenere  questo atteggiamento e a  migliorare ulteriormente in alcune cose  per avere ancora  più qualità. E' difficile dire se basterà ma sono sicuro che se giocheremo sempre così ci possiamo salvare, anche perché il Massanzago in casa loro è un cliente difficile per tutti e quindi sono 2 punti importantissimi. Ora in casa affronteremo il Monselice  in super forma che da quando ha iniziato a vincere non si è più fermato..... Sarà durissima ma sono sicuro che il pubblico ci darà una mano e noi, se giochiamo come ieri, possiamo provare a  portare a casa qualcosa di importante contro una squadra che comunque all'andata ci aveva battuti."
s&r

U14F Utilmeccanica ancora imbattuta

1° posto assicurato del girone A di U14F Pordenonese.
Con la vittoria di questa sera la nostra #U14F_UtilMeccanica ha distanziato di 8 punti la seconda squadra in classifica, #Ide_Cordenons, squadra con cui all'andata aveva subito l'unico set a sfavore
Risultato finale 3-0; 25-15, 25-14, 25-8 i parziali. Partita mai stata in discussione servita anche per fare ruotare tutte le ragazze a disposizione di coach Francesca Nicodemo.
Da notare moltissimi ace, punti in battuta, fatti da tutte le nostre giocatrici, e un punto nel terzo set fatto con una respinta dal nostro libero "Annina".
Ora avremo ancora 2 partite alla fine del girone, per limare ancora di più le piccole imperfezioni di gioco, e per prepararci agli scontri decisivi per il titolo provinciale.
Grandi Raga. 💪🔝😎👍🏐🇳🇬
#AncheOggisiPerdeDomani